FANDOM


Monster blod.jpg Questo articolo è un abbozzo. Aiutalo scrivendo qualche informazione in più.
L'incubo di Slappy
Finalmente sta soffrendo.jpg

Numero:

23

Autore:

R.L.Sine

Numero precedente:

Febbre di pleniluvio

Numero successivo:

I Terrestri senza memoria

Creatura:

Slappy

L'incubo di Slappy è il ventitreesimo numero di Piccoli Brividi scritto da R.L. Stine.

TramaModifica

Dopo l'ennesimo spettacolo rovinato dagli insulti crudeli di Slappy, il ventriloquo Jimmy O'James si procura dallo stesso mago malvagio che ha costruito Slappy un'altro pupazzo da ventriloquo chiamato Wally e dice al pupazzo parlante di aver imparato dal mago come trasferire la sua anima maligna nel corpo di Wally. Questa notizia turba profondamente Slappy, che furioso si avventra su Wally e gli strappa la testa dal corpo, per poi assalire lo stesso Jimmy. Improvvisamente i due vengono interrotti da Georgia e Stella Boonshoft. Jimmy ne aprofitta per tirare un sortilegio a Slappy, dicendogli che se entro una settimana non commette tre buone azioni, morirà.

Jimmy così regala Slappy alle sorelle Boonshoft, dicendo al pupazzo che lo avrebbe tenuto d'occhio circa le tre buone azioni che deve compiere per salvarsi. Slappy pensa allora come prima buona azione di riordinare la camera di Georgia mentre questa dorme. Al suo risveglio però, Slappy scopre con sgomento che qualcuno ha rovinato il suo sforzo. Georgia furiosa accusa Stella di aver scompigliato la sua camera, attaccando un litigio. Slappy crede la stessa cosa così, non appena Georgia è assente, egli si rivela vivo a Stella e la minaccia duramente di farle del male se oserà rovinare di nuovo le sue buone azioni. Terrorizzata dal pupazzo, Stella corre dalla madre per raccontarle tutto e così Slappy pensa di dover uccidere tutta la famiglia Boonshoft per non far rivelare il suo segreto, ma per fortuna nessuno crede alle parole di Stella.

Più avanti, dopo il tragico incidente con la povera ragazza disabile Maggie Karmer, Stella afferma che è stato il pupazzo Slappy a farlo dicendo che lei non è così poco cauta. Furioso di Stella, Slappy si promette di ucciderla. Di sera infatti, Slappy si reca nella camera di Stella per assassinarla, per poi però ricevere un'improvviso contro-attacco da parte della ragazza, che lo fa a pezzi senza pietà a colpi di ascia. Slappy improvvisamente si risveglia rendendosi conto di aver solo avuto un incubo.

Fortunamente il giorno seguente Slappy viene allontanato dall'imponente Stella quando Georgia lo porta via con se' mentre va a fare da babysitter al piccolo Robby. Di sera, mentre Georgia dorme, Slappy viene svegliato da dei rantoli provenienti dalla culla di Robby. Slappy si alza e raggiunge la culla scoprendo che il neonato sta soffocando per via della coperta attorcigliata sul suo collo, così il pupazzo decide di salvarlo considerando che questa sarebbe una buona azione. Sfortunatamente, la mattina seguente i genitori di Robbie tornano a casa e scoprono orripilati che il bambino è pericolosamente appeso tra le tende. Slappy pensa che è stata di nuovo Stella, e purché ammiri la sua malvagità, non capisce come mai lei stia facendo di tutto per rovinare la sua missione. Decide che deve assolutamente sbarazzarsi di Stella una volta per tutte così che le sue buone azioni non vengano rovinate di nuovo.

Di notte così Slappy si reca da Stella, che però scatta una fotogafia per provare che lui è vivo alla famiglia e poi avventrarsi sul pupazzo. La lotta viene interrotta da Georgia e la madre, che propone di rinchiudere il pupazzo nell'armadio per evitare altro astio tra Stella e Georgia, ma la ragazza rifiuta dicendo che ha bisogno del pupazzo per un numero da ventriloquo che deve fare a scuola per l'indomani.

Mentre si esibisce ai suoi compagni di scuola durante la pausa pranzo, Slappy scorge tra le teste dei ragazzi qualcuno da dietro che indossa lo stesso cappello viola di Stella. Paonazzo dall'idea che la ragazza stia di nuovo tentando di rovinargli l'immagine, Slappy impazzisce, si libera dalla presa di Georgia e si mette ad inseguire Stella, mentre i ragazzi presenti corrono via terrorizzati alla vista del pupazzo vivente. Slappy raggiunge l'individuo col cappello viola nella cucina della mensa, scoprendo con orrore che è Wally! I due pupazzi così si confrontano faccia a faccia, e Wally ammette di essere lui il vero colpevole della sue buone azioni rovinate, per poi ingaggiare un feroce combattimento contro Slappy. Lo scontro viene interrotto da Georgia, che afferra entrambi i pupazzi, li trascina fuori dalla cucina e li butta entrambi nel compattatore dei rifiuti.

Slappy improvvisamente si ritrova in un aereoporto con Jimmy O'James rendendosi conto di essersi risvegliato da un brutto incubo...Quando inaspettatamente Jimmy O'James tira fuori Wally e dopo aver detto a Slappy che gli incubi possono avverarsi, si mette a recitare la formula per dare la vita ai pupazzi.

PersonaggiModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale